Come sbloccare le VPN in Russia o in Cina nel 2020 [aggiornamento mensile]


Di recente, il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un disegno di legge che vieterà l'uso di reti private virtuali (VPN) al fine di confinare i loro sforzi di censura. Insieme alla Russia, la Cina ha anche preso una posizione rigorosa contro l'uso delle VPN. Ha ordinato ai tre giganti delle telecomunicazioni del Paese di impedire alle persone di accedere alle VPN e ha fatto in modo che Apple rimuovesse due principali provider VPN dal mercato cinese per soddisfare le nuove normative.

Sebbene non sappiamo quale sarà il risultato della nuova legge russa, che entrerà in vigore a novembre, non vogliamo ritenere che gli utenti non saranno in grado di accedere ai contenuti. Quindi, se ti stai chiedendo come bypassare il blocco VPN in Russia e Cina, abbiamo la soluzione per te.

Cos'è la censura di Internet?

Il governo e varie altre organizzazioni per limitare l'accesso a contenuti sensibili o pericolosi su Internet impongono generalmente la censura di Internet. Tuttavia, alcuni governi lo usano per promuovere programmi politici o credenze religiose.

Inizialmente, Internet rappresentava un solido supporto per la promozione della libertà di parola e di espressione. La comunità Internet piuttosto che i governi o le organizzazioni ufficiali lo hanno monitorato. Tuttavia, molti paesi impediscono agli utenti di accedere a determinati siti Web di social media o siti Web di notizie. A volte, vengono bloccati anche tutti i siti Web con un particolare tipo di contenuto. In alcuni punti, può essere implementato su larga scala in grado di filtrare Internet dell'intero paese. La censura può anche verificarsi per un breve periodo a causa di determinate condizioni politicamente instabili.

Per rimanere aggiornato sulla censura di Internet in tutto il mondo, controlla la nostra pagina di aggiornamenti in tempo reale.

In che modo le VPN aiutano a sfuggire alla censura?

Le VPN ti consentono di aggirare la censura quasi ovunque. Le VPN reindirizzano il tuo traffico attraverso punti di accesso affidabili e crittografano i tuoi dati, eludendo la censura di Internet e proteggendo la tua privacy online. Per uno sguardo più approfondito alle VPN, consulta la nostra guida per principianti.

Le VPN sono legali?

Anche se i blocchi VPN sono posizionati, le politiche per eludere questi blocchi non sono rigorose. L'uso delle VPN non ti metterà quasi mai nei guai con il sistema giudiziario. Tuttavia, è necessario notare che anche se l'uso di VPN ed eludere i blocchi VPN non è illegale, il contenuto a cui si accede potrebbe essere illegale.

Come vengono bloccate le VPN?

Esistono molti modi per bloccare una VPN, ma ci sono anche modi per bypassarla. Sebbene non sappiamo come la Russia bloccherà le VPN, possiamo supporre che sarà uno o più dei seguenti metodi.

  1. Blocco dell'accesso al sito Web del provider VPN

Al fine di impedire l'uso di VPN, molte organizzazioni o governi limitano l'accesso al sito Web di un provider VPN. Questo ti impedisce di registrarti e utilizzare il loro software.

  1. Blocco di IP di server VPN noti

Un altro metodo comune è quello di identificare gli indirizzi IP di una VPN e bloccarli. Tuttavia, questo ha successo solo con le più grandi società VPN; quelli più piccoli hanno la tendenza a sfuggire.

  1. Deep Packet Inspection (DPI)

Deep Packet Inspection (DPI) è un metodo di filtraggio dei pacchetti a livello di applicazione del modello di riferimento Open System Interconnection (OSI). DPI può identificare, classificare e bloccare pacchetti di dati specifici, che hanno determinato se i dati inviati sono stati crittografati da un protocollo VPN. Tuttavia, mentre un DPI può identificare i pacchetti di dati, non può bloccarli.

  1. Blocca porte specifiche

OpenVPN, un protocollo VPN molto popolare utilizza la porta 1194 per UDP, che consente ai computer di comunicare tra loro. Altri protocolli come PPTP o L2TP utilizzano porte diverse. I firewall possono bloccare queste porte, impedendo il funzionamento delle VPN.

Come bypassare i blocchi VPN

Se sei preoccupato di acquistare una VPN una volta che la legge entrerà in vigore, la cosa migliore da fare è acquistare una VPN ora. Avrai comunque (molto probabilmente) accesso alla tua VPN. Tuttavia, se la tua VPN è bloccata attraverso uno dei vari metodi sopra, ecco cosa devi fare.

  1. Cambia provider VPN

Tenere traccia di tutti gli indirizzi IP che appartengono a ciascun provider di servizi VPN è un'attività inarrestabile. Il passaggio a un provider VPN non bloccato è una soluzione. Puoi anche provare a passare a un indirizzo IP diverso che potrebbe non essere bloccato.

  1. Esegui il tuo server VPN

L'esecuzione del proprio server VPN è un'opzione molto efficace se si sta tentando di accedere a qualsiasi contenuto da una posizione censurata. Poiché il servizio VPN appartiene a te, non ottieni i soliti vantaggi e altri servizi associati ai provider VPN commerciali. Invece, ottieni un indirizzo IP VPN univoco che non è bloccato dalle autorità. Tuttavia, creare la tua VPN è molto tecnico e non ti consigliamo di provarla se non hai alcuna conoscenza IT.

  1. Usa la rete Tor

Tor è una forma abbreviata di The Onion Router. Si tratta di un'organizzazione senza scopo di lucro con l'obiettivo di consentire alle persone di navigare in Internet in modo anonimo e sviluppare nuovi e robusti strumenti di privacy online. La rete Tor maschera la tua identità reindirizzando il tuo traffico attraverso un numero di server Tor sparsi in tutto il mondo. Inoltre è crittografato e ricodificato in ogni fase, assicurando così che nessuno possa rintracciarti. È possibile utilizzare Tor Bridges per bypassare i blocchi IP sui nodi Tor. Tor Bridges sono relè Tor che non sono indicizzati nella directory principale di Tor. Quindi, anche se il tuo provider di servizi Internet sta bloccando tutti i relay Tor noti, puoi comunque eludere la censura in quanto non è possibile bloccare tutti i bridge Tor. Tuttavia, i ponti dovrebbero essere usati solo se Tor normale non funziona.

Puoi anche usare obfsproxy per nascondere il traffico web da Deep Packet Inspection (DPI). Avvolge il traffico di Tor con una crittografia utilizzando una stretta di mano che non ha schemi di byte identificabili. Pluggable Transports trasforma il traffico in modo tale che i censuratori che monitorano il traffico tra il client e il bridge lo percepiranno come accettabile anziché il traffico Tor effettivo.

  1. Cambia i numeri di porta

Molti provider di servizi VPN ti consentono di modificare i numeri di porta che utilizzano per impostazione predefinita. La porta TCP 80 e la porta TCP 443 sono le due porte preferite.

Porta TCP 80

Questa porta è utilizzata da HTTP, che è il protocollo più utilizzato per tutto il traffico Internet. Se questa porta è bloccata, l'intera Internet può essere bloccata. Quindi, generalmente, questa porta non è mai bloccata. Tuttavia, è facile per le tecniche DPI identificare il traffico VPN che utilizza questa porta.

Porta TCP 443

Questa porta viene utilizzata da HTTPS e tutto il traffico VPN su questa porta viene instradato attraverso la crittografia TLS. Poiché HTTPS protegge tutti i siti Web protetti, le operazioni bancarie ed e-commerce si basano su di esso.

Se il tuo provider VPN non ti consente di modificare i numeri di porta, puoi passare ad esso con una semplice modifica nel file di configurazione OpenVPN (.ovpn). È inoltre possibile utilizzare il protocollo STTP perché utilizza la porta TCP 443 per impostazione predefinita.

  1. Usa il tunneling

Alcune tecniche DPI sensibili possono analizzare le dimensioni e i tempi dei pacchetti per rilevare la caratteristica stretta di mano di OpenVPN anche se è nascosta in HTTPS. I due modi di base che possono aiutarti a eludere tali blocchi VPN sono il tunneling SSL e il tunneling SSH.

Tunneling SSL

Il tunneling SSL, chiamato anche stunnel, è un programma open source che crea tunnel TLS / SSL. HTTPS utilizza TLS / SSL per la crittografia. Pertanto, è molto difficile filtrare il traffico VPN dal normale traffico HTTPS quando viene instradato attraverso tunnel TLS / SSL. In questo meccanismo, i dati OpenVPN vengono ulteriormente inseriti in un altro livello di crittografia TLS / SSL. Le tecniche DPI utilizzate per identificare le VPN non sono in grado di rompere questo livello di crittografia e, pertanto, la crittografia OpenVPN all'interno non viene rilevata.

Tunnel SSH

In SSH, i dati VPN sono racchiusi in uno strato di Secure Shell. Gli account Shell sui sistemi Unix sono accessibili tramite SSH. In termini molto tecnici, il tunneling SSH utilizza il telnet PuTTY o il client SSH. PuTTY è un emulatore di terminale gratuito e open source che può fungere da client per SSH. Ciò consente di accedere a contenuti non rilevati.

Conclusione

Mentre la nuova legge russa che blocca le VPN sembra la fine dell'accesso ai contenuti, non c'è modo per il governo di bloccare completamente l'uso delle VPN. La maggior parte dei blocchi VPN può essere facilmente ignorata utilizzando una VPN diversa che può passare inosservata. Per tecniche di ispezione di pacchetti profondi sensibili, tunneling SSH, tunnel SSL o servizi come obfsproxy possono aiutarti a bypassare il blocco con facilità.

Se stai cercando una VPN da utilizzare, dai un'occhiata alle nostre VPN più consigliate.

Provider Il nostro punteggio Valutazione dell'utente
Scelta dell'editore 5.0 / 5
Leggi la recensione
Scopri di più Iniziare >> Visita il sito
2 4.9 / 5
Leggi la recensione
Scopri di più Iniziare >> Visita il sito
3 4.8 / 5
Leggi la recensione
Scopri di più Iniziare >> Visita il sito
4 4.8 / 5
Leggi la recensione
Scopri di più Iniziare >> Visita il sito
5 4.7 / 5
Leggi la recensione
Scopri di più Iniziare >> Visita il sito
Brayan Jackson Administrator
Candidate of Science in Informatics. VPN Configuration Wizard. Has been using the VPN for 5 years. Works as a specialist in a company setting up the Internet.
follow me

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

+ 47 = 54

map